How food and wine are paired in Zero Sei restaurant in Valletta
Come abbinare il vino? consigli ed errori da evitare
November 19, 2017
Histry of wine from ancient Rome to Zero Sei restaurant in Valletta
Il vino nell’antica Roma
November 19, 2017
healthy wines in Zero Sei roman restaurant in Malta

Image about wine and health article related to Zero Sei, the most enjoyable restaurant in Malta

Il vino è una delle bevande più antiche al mondo, e da sempre è molto apprezzato anche per le sue proprietà benefiche. In molte tradizioni il vino è stato infatti considerato una medicina capace di curare il corpo. Oggi sappiamo che le cose non stanno proprio così, ma comunque le proprietà salutari del vino sono state comprovate dalla scienza.

 

La maggior parte di noi è abituata a bere vino per accompagnare i pasti, o durante occasioni importanti, oppure ancora per divertirsi con gli amici. Tutti sappiamo anche che spesso i medici consigliano di bere un bicchiere di vino al giorno durante i pasti; ma perchè?

 

Il vino, specialmente quello rosso, se bevuto ogni giorno in quantità moderate, apporta numerosi e diversi benefici al nostro corpo.

  • Aumenta l’aspettativa di vita. Sembrerebbe proprio, grazie ad alcune ricerche, che chi beve vino abbia un’aspettativa di vita superiore del 34% rispetto agli altri. Questo dipenderebbe dal fatto che il vino è ricco di polifenoli, che ci aiutano a contrastare la formazione di svariate malattie.

 

  • Aiuta a previene malattie cardiovascolari. Stiamo parlando di uno dei benefici maggiormente conosciuti del vino: sappiamo infatti che migliora la circolazione del sangue e contrasta la formazione del diabete “cattivo” favorendo quella del diabete “buono”.

 

  • Diminuisce i rischi legati al fumo. Il vino sembra attenuare i danni creati dal tabacco ai vasi sanguigni. Ha inoltre effetti positivi sull’endotelio: uno strato di cellule che riveste la superficie interna del cuore.

 

  • Previene la formazione dell’aterosclerosi. Il vino permette di combattere i sintomi di questa malattia che colpisce le arterie le quali perdono la capacità di rilassarsi. L’alcol presente nel vino aiuta la formazione dell’ossido nitrico, che aiuta i vasi sanguigni a rilassarsi e mantenersi sani.

 

  • Migliora le funzioni cognitive. Il vino pare contrastare la comparsa dell’alzheimer e della demenza e previene l’invecchiamento precoce delle cellule della memoria.

 

 

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close