The ost loved italians food that you can find at Zero Sei, roman restaurant in Malta
I sette piatti italiani più amati all’estero
November 19, 2017
La cucina veneta
November 19, 2017
Lazio cuisine and its recipes cooked at Zero Sei, restaurant in Valletta

Image related to Lazio's culinary tradition in news section of Zero Sei, the most loved trattoria in Malta

La cucina laziale è una cucina casereccia, fatta di ingredienti semplici ma sapientemente amalgamati, in modo che i sapori ne vengano esaltati.

La tradizione gastronomica di questa regione è quasi sempre identificata in quella di Roma, ma il Lazio offre anche altre ricette, forse meno conosciute ma non meno saporite.

La cucina tradizionale è ricca di primi piatti (asciutti o in minestra) e di piatti a base di carne, il pesce è meno diffuso. Tra i piatti tipici laziali possiamo citare l’insalata di puntarelle, l’abbacchio alla cacciatora, i rigatoni con la pajata e le seppie con i piselli (tra le poche specialità ittiche).

 

Insalata di puntarelle

 

L’insalata di puntarelle è un contorno fresco molto diffuso nel Lazio, dove le puntarelle sono un prodotto tipico. Le puntarelle sono un tipo di cicoria dal sapore piuttosto amarognolo, ormai facilmente reperibili in tutta Italia; il loro aspetto assomiglia agli asparagi e si trovano raccolte in cespi.

Le dosi della ricetta che vi proponiamo sono per quattro persone.

Ingredienti

  • 800 gr. di puntarelle
  • 4 o 5 acciughe sotto sale o sott’olio
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 cucchiai di aceto
  • olio
  • sale e pepe

Preparazione

  • Iniziate pulendo le puntarelle: lavatele bene il cespo in modo da togliere ogni residuo di terra, tagliate la base e separate le foglie più dure dai germogli (le puntarelle).
  • tagliate le puntarelle a metà e poi a strisce.
  • Immergete le strisce di puntarelle in una bacinella con acqua e ghiaccio per almeno un’ora. L’acqua ghiacciata dona loro la tipica forma arricciata e mitiga il sapore amarognolo.
  • Nel frattempo, in un recipiente a parte, tritate e amalgamate l’aglio, le acciughe e l’aceto, di modo da formare una specie di salsa. unite poi a piacere l’olio, il sale e il pepe.
  • Una volta scolate le puntarelle, mettetele in una terrina, cospargetele con la salsa appena preparata e servite in tavola.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close