Recipe of saltimbocca alla romana, served at Zero Sei restaurant in Malta
I saltimbocca alla romana
November 19, 2017
Real amatriciana prepared in Zero Sei roman restaurant in Malta
L’Amatriciana
November 19, 2017
How carbonara is made in Zero Sei, roman trattoria in Malta

Image for carbonara, one of the recipe cooked in Zero Sei, the most loved italian restaurant in Valletta

La pasta alla carbonara è uno dei piatti della cucina italiana più conosciuti ed apprezzati in tutto il mondo. Tipica ricetta romana, la carbonara è considerata un pilastro della nostra tradizione culinaria, ma pochi sanno che in realtà è un’invenzione piuttosto recente.

 

La storia

 

Prima degli anni 40 del secolo scorso, non ci sono tracce della carbonara in nessun ricettario, nonostante la breve storia, però, le sue origini non sono del tutto certe.

 

Nonostante le diverse ipotesi, tutti concordano sul fatto che l’apporto principale nella creazione di questo piatto sia stato fornito dai soldati americani che durante la seconda guerra mondiale combattevano in Italia. Secondo alcuni, i soldati unirono l’uovo e la pancetta alla pasta cacio e pepe, perchè i due ingredienti ricordavano loro la tipica colazione americana. Sembrerebbe che il nome derivi dalla grande quantità di pepe che all’epoca rendeva la pasta nera come il carbone appunto.

Per altri, la carbonara sarebbe l’evoluzione della “cacio e ova” laziale, diffusa dai carbonai, da cui prenderebbe il nome. Anche in questo caso, pare che i soldati di istanza in quei territori abbiano contribuito alla trasmissione del nuovo piatto.

In entrambi i casi, la nuova ricetta si diffuse rapidamente e raggiunse Roma. I romani adottarono subito questo nuovo condimento e lo fecero loro, anche perchè gli ingredienti erano facilmente reperibili.

 

La ricetta

 

Vi proponiamo qui di seguito la ricetta della carbonara per quattro persone. Data la semplicità della carbonara, ci sono diverse varianti nella preparazione (ad esempio con o senza pepe, con un tuorlo a testa o con l’aggiunta di un uovo intero); noi vi proponiamo la ricetta più diffusa.

Ingredienti

  • 400 gr di spaghetti
  • 150 gr di guanciale
  • 4 tuorli (uno a testa) e un uovo intero
  • 50 gr di pecorino romano
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Preparazione

  • Iniziate mettendo a bollire l’acqua per la pasta
  • Pulite il guanciale togliendo la cotenna e tagliatelo a piccole strisce larghe 1 cm circa.
  • Versate il guanciale in una padella antiaderente e rosolatelo a fuoco medio per circa 15 minuti
  • Versate in una ciotola i tuorli e l’uovo intero, assieme a quasi tutto il pecorino (il restante usatelo per guarnire la pasta) e mescolate con una frusta. potete aggiungere un mestolo di acqua di cottura in modo che il condimento non risulti troppo secco.
  • Buttate la pasta e togliete il guanciale dal fuoco.
  • Una volta cotta la pasta, versatela nella padella con il guanciale e amalgamate il tutto; unitela poi alle uova sbattute e mescolate
  • Servite la pasta alla carbonara guarnendola con il pecorino avanzato e il pepe.

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close